top of page

Ex fabbrica di bricchette e discoteca N.

La fabbrica di bricchette N. è una delle ultime testimonianze dell'industria della lignite nel sud di Lipsia. L'edificio precedente fu costruito nel 1897 come prima fabbrica di bricchetti nella zona di Borna. Il proprietario era l'imprenditore di Lipsia Rudolf Bleichert. Nell'adiacente miniera di lignite, il passaggio all'estrazione di carbone su larga scala iniziò con la Bleichert'sche Braunkohlenwerke Neukirchen-Wyhra nella Germania centrale. Gli edifici che esistono ancora oggi e formano un punto di riferimento visibile da lontano risalgono agli anni 1912/13. Con la chiusura della fabbrica di bricchette nel 1972, tutti gli impianti tecnici e parti del patrimonio edilizio andarono perduti. La ciminiera, la pressa e la miniera sono state conservate.  La centrale elettrica appartenente alla fabbrica è stata in funzione fino al 1991 e ha alimentato l'adiacente miniera a cielo aperto. Nel 1997, due terzi degli edifici sono stati ristrutturati in linea con la protezione dei monumenti con grandi sovvenzioni. Il complesso offriva attraenti attività per il tempo libero con la fabbrica di danza "CULT", la fabbrica di fitness, la gastronomia per eventi e il negozio di equitazione. Alla fine del 2012 le luci si sono spente nel culto. Il gestore si è giustificato dicendo che discoteche di queste dimensioni difficilmente hanno scampo, almeno non in campagna. Da allora il sito è rimasto vuoto. I numerosi parcheggi sono ricoperti di vegetazione. L'imponente edificio principale non è più accessibile. Il terreno circostante con alcuni lasciti tecnici può essere esplorato liberamente

bottom of page