top of page

Poligono di tiro Heidehof

Contenuti:

storia

Bunker di osservazione della Luftwaffe​

Generale Hill dei Russi

Sede del poligono di tiro aereo

bunker di osservazione

Parco serbatoi e trasformatore

Stazione di trasmissione radio direzionale GSSD

storia

La storia del poligono di tiro iniziò intorno al 1900 quando un'unità pioniera fu trasferita da Berlino a Markendorf. Nell'ex casa padronale acquistata nel 1913 fu allestita una mensa per ufficiali, fu costruito un campo militare all'estremità nord-orientale e nella foresta furono costruite ampie strutture di addestramento. Dal febbraio 1914 a Markendorf esiste anche un poligono di tiro di prova per le moderne fortificazioni di confine e di campo. Due erano disponibili dal 1908grande cont costruito. Nel 1915 iniziò la pratica del tiro con i lanciatori di mine. Con l'uso militare di palloni aerostatici e dirigibili, l'importanza dell'area militare di Heidehof aumentò. La bomba che cadeva dall'aria veniva praticata vicino a Markendorf. Tutti gli oggetti nell'area erano collegati con piccole ferrovie. Dopo la prima guerra mondiale, le aree vicino a Markendorf furono nuovamente privatizzate attraverso la conversione, mentre il poligono di tiro a nord rimase al tesoro militare. Dopo che i nazisti presero il potere, il poligono di tiro fu ripreso. Dal 1930 l'area di addestramento militare fu utilizzata dall'Ufficio Armi dell'Esercito come banco di prova per le strutture di protezione. L'area fu successivamente utilizzata dalla Luftwaffe come sito di bombe. La Luftwaffe costruì due snelle torri di cemento a scopo di osservazione e una pista di atterraggio di emergenza. Nel 1941 fu perforato un pozzo profondo 45 metri. Dopo la seconda guerra mondiale, l'esercito sovietico rilevò le proprietà militari, quindi il TÜP Heidehof fu creato dal sito della bomba di Markendorf. Questo è stato ampliato più volte. Per l'ultima volta dal 1980 al 1984. Nella parte settentrionale di questo TÜP (l'attuale distretto di Heidehof) è stato costruito un poligono di tiro con carri armati con deposito di munizioni e un'area di lancio di bombe per aerei a nord di Schmielickendorf, che è stata spostata nella parte orientale del TÜP Heidehof nel 1985. La parte meridionale del TÜP Heidehof (l'attuale distretto di Markendorf) serviva i pionieri ed era utilizzata per esercitarsi fuori e nel movimento. A tale scopo, da Schmielickendorf, che era stato lasciato libero all'inizio degli anni '60, fu costruita una specie di villaggio Potemki, dove si praticava il combattimento corpo a corpo. Alcuni oggetti bunker ai margini del poligono di tiro fungevano da stazioni di controllo per missili mobili, nodi di comunicazione militare e oggetti radar. Nel 1991, il GSSD iniziò a ritirarsi e gradualmente sgomberò gli oggetti. Nel 1994 l'intero TÜP Heidehof era libero dai militari. Sotto il nome di Jüterbog-Ost, le aree militari sono state discusse anche come futuro grande aeroporto per Berlino a metà degli anni '90. Con il ritiro dei militari è iniziata la rinaturalizzazione in molti luoghi dell'ex piazzale. Da allora sono state installate dozzine di turbine eoliche. Anche la "Collina del Generale" con una bellissima vista è stata conservata. Ai piedi di questa collina si conserva anche il rilievo sovietico del poligono di tiro, ma sta diventando sempre più esposto alle intemperie.

Bunker di osservazione dell'aeronautica:

Beobachtungsbunker der Luftwaffe
Historie

Generale Hill dei Russi:

Feldherrnhügel der Russen

Poligono di tiro aereo del quartier generale:

Di seguito puoi vedere le immagini della sede del poligono di tiro aereo di Heidehof dal 2022. La grande torre di osservazione, che si erge su una collina, è caratteristica del piccolo oggetto. Si possono ancora ammirare i resti della sauna degli ufficiali.

Kommandantur Luftschießplatz

bunker di osservazione:

Parco serbatoi e trasformatore: