top of page

Il nuovo accampamento

Quando la capienza del primo campo (vecchio campo) non era più sufficiente, alla fine del XIX secolo fu creato il "nuovo campo". La costruzione degli oggetti iniziò nel 1889 sotto forma di edifici in mattoni che erano comuni all'epoca, alcuni dei quali sono ancora in piedi oggi. Il complesso comprendeva l'ospedale del sito dell'esercito e amagazzino di approvvigionamento.

Il campo militare è stato utilizzato principalmente per ospitare le truppe ospiti che praticavano qui. Anche le scuole e altri servizi dell'esercito erano temporaneamente di stanza nel nuovo campo. Alla fine degli anni '30 il campo era costituito da cinque edifici amministrativi, economici e assistenziali, un edificio per l'addestramento degli ufficiali, quattro edifici di servizio e molto altro ancora, oltre ad altri edifici funzionali che ospitavano un'armeria, una polveriera, una sartoria e quattro fucine. 15 capannoni per attrezzi e armi, un capannone per siringhe, 27 stalle per cavalli e un tunnel cisterna ne facevano parte tanto quanto una casa di trasformazione, una torre dell'acqua e una piscina.

Dal luglio 1933 al settembre 1939, una parte del sito fu utilizzata dal campo comunitario "Hanns Kerll" per tirocinanti avvocati. Durante questo periodo, circa 20.000 praticanti legali maschi - prima tutti prussiani, poi tutti tedeschi - dovettero completare parte del loro servizio preparatorio in questo ex campo della Reichswehr, che oggi gode di una reputazione avvolta nel mito tra gli avvocati. I potenziali pubblici ministeri, giudici e avvocati della comunità dovrebbero essere addestrati sia atleticamente che ideologicamente. La formazione legale, soprattutto nella nuova legislazione nazista, venne dopo. I campi di addestramento per singoli gruppi professionali erano strumenti comuni di indottrinamento, disciplina e selezione durante l'era nazista, che aveva al tempo stesso una pretesa integrativa rispetto alla cosiddetta comunità nazionale. I futuri pubblici ministeri e giudici furono ricoperti di elementi anti-intellettuali, anti-individuali e anti-borghesi della vita del campo e indottrinati in senso nazionalsocialista.Nel 1939 la Wehrmacht rilevò la proprietà. È stato trasformato in un ospedale. Oggi non ci sono più edifici del campo comunitario.

Dal 1945 al 1992 vi furono di stanza varie unità del GSSD, tra cui una brigata missilistica. C'erano estensioni sotto forma di garage e officine. Gli edifici sono stati parzialmente demoliti nel 2010 e nel 2021.

Sul sito colpiscono le rimanenti caserme di epoca imperiale:

Zwei historische Bilder aus Referendarschule von 1935 für die künftigen Richter und Staatsanwälte die Besuch vom preußischen Innenminister Hanns Kerrl bekamen:

Le ex scuderie sono state trasformate in officine automobilistiche. Sono ancora ben visibili le mangiatoie per i cavalli:

Durante l'occupazione sovietica furono costruiti un gran numero di sale automobilistiche, officine e una bilancia per automobili. Interessanti i segnali stradali della Germania dell'Est dipinti sulla parete dell'atrio della scuola guida:

Questo stagno "idilliaco" sembra molto russo: